Il CIRPS (Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo sostenibile è un Centro di ricerca interuniversitario che riunisce oltre 100 docenti, ricercatori e tecnici appartenenti a 10 Atenei italiani, che partecipano alle attività del Centro alla struttura quali Membri Ordinari; altri 195, di ulteriori 14 Università, che forniscono al Centro Membri Associati; e ulteriori 52 esperti ad alto livello di specializzazione non appartenenti al mondo universitario, ma coinvolti in progetti promossi, coordinati o svolti dal Centro.

Il CIRPS coordina e partecipa a Reti Universitarie di eccellenza, Progetti di ricerca e attività di sviluppo locale a livello internazionale, e svolge la sua attività attraverso collaborazioni ed accordi con Università, Centri di ricerca, Aziende ed Istituzioni nazionali ed internazionali.

STORIA

Il CIRPS è stato costituito nell’aprile del 1988, per iniziativa congiunta delle Università di Cassino, “Della Tuscia” di Viterbo e dell’Università di Roma “La Sapienza”, con la denominazione di “Centro Interuniversitario di Ricerca sui Paesi in via di Sviluppo“, poi modificata in considerazione dell’evoluzione della situazione internazionale (nascita dei Paesi Emergenti, dei Paesi di nuova Industrializzazione e grandi migrazioni) nell’attuale “Centro Interuniversitario di Ricerca Per lo Sviluppo sostenibile”.

Hanno successivamente aderito, con relativo Atto aggiuntivo alla Convenzione, le Università di Lecce, Macerata, Palermo, Perugia, Sassari e Torino e l’Università degli Studi Guglielmo Marconi. Nel corso degli ultimi dieci anni sono registrate ulteriori adesioni e alcuni recessi. La situazione attuale delle Università partecipanti al CIRPS è riassunta nella Tabella che segue.

UNIVESITA’ ADERENTI


  • Università “La Sapienza” di Roma
  • Università de L’Aquila
  • Università degli Studi eCAMPUS
  • Università di Firenze
  • Università di Lingue e Scienze della Comunicazione – IULM
  • Università del Molise
  • Università del Salento
  • Università di Sassari
  • Università di Siena
  • Università Telematica “Guglielmo Marconi”
  • Università di Teramo

MEMBRI ASSOCIATI DEL CIRPS DOCENTI DELLE SEGUENTI UNIVERSITA’ AGGREGATE


  • Politecnico di Milano
  • Seconda Università degli studi di Napoli
  • Università di Bolzano
  • Università di Cassino
  • Università di Catania
  • Università della Tuscia – Viterbo
  • Università di Macerata
  • Università di Napoli “Federico II”
  • Università di Palermo
  • Università di Perugia
  • Università per Stranieri di Perugia
  • Università di Roma 3
  • Università di Torino

La sede ufficiale e legale del CIRPS è il Palazzo Doria Pamphilj di Valmontone (Roma). In attesa del completo restauro di tale Palazzo, attività ormai avviata e nella quale sono stati impegnati anche alcuni suoi Membri, il CIRPS ha una sede amministrativa ed organizzativa a Roma, in via Vittoria Colonna 11 a Roma, presso i locali della sua attuale Sede Amministrativa, l’Università degli Studi “Guglielmo MARCONI”.

Il Centro dispone di numerose altre sedi operative a Roma e, naturalmente, presso i Dipartimenti, le Facoltà e i Laboratori delle Università aderenti.

Il CIRPS ha anche sedi operative all’estero, permanenti o temporanee, nell’ambito di progetti internazionali. Tra i principali Paesi non comunitari: Albania, Argentina, Cina, Etiopia, Kenya, Kosovo, Marocco, Nigeria, Paesi del SICA, Uruguay e altri Paesi del MERCOSUR, Uganda; Uzbekistan.

MEMBRI CIRPS
SEZIONI GEOGRAFICHE
SEZIONI TEMATICHE
ATTIVITA’
SCIENZA DELLA SOSTENIBILITÀ

Sono il più recente settore strategico al quale lavora attivamente il Centro a livello internazionale.

Il Consiglio Scientifico del Centro ha deliberato di procedere ad una profonda rivisitazione e a una ristrutturazione delle Sezioni e delle Unità di Ricerca, che saranno attuate dopo il rinnovo delle cariche dello stesso Consiglio Scientifico e di quello Direttivo.